LIQUIDAZIONE

Gli imprenditori che si trovano in difficoltà con le loro aziende si chiedono come uscire da una società in crisi.

Capitali e Idee si occupa di gestire aziende in stato di insolvenza nei confronti di istituti di credito, fornitori, erario e altri creditori.

Ritiro delle quote azionarie ,la cessazione dell’amministratore e la messa in liquidazione della società sono solo alcune delle soluzioni adottate

Liberando così i soci e gli amministratori da una realtà destinata al fallimento, salvando gli stessi da un’azione di rivalsa nei loro confronti , dando la necessaria consulenza in tema tributario, bancario e fallimentare.

Attraverso un colloquio con Capitali e Idee, si valuta la situazione dell’azienda così da poter impostare le necessarie azioni da promuovere, si procede poi a stilare un preventivo delle attività concordate con il cliente ed a concludere il processo in una delle sedi abilitate.

Puoi Ripartire

Realtà consolidate come Capitali e Idee sono in grado di porsi tra l’imprenditore e gli obblighi previsti per legge con il proprio servizio di consulenza, come ad esempio, la procedura di messa in liquidazione .

Capitali e Idee aiuta l’imprenditore in crisi e lo mette in condizione di ripartire, riducendo la possibilità di essere segnalato in centrale rischi o fallisca, permettendogli di mantenere le necessarie qualifiche per costituire una nuova società, dove potrà portare con sé il know-how acquisito, ed affrontare la ripartenza senza trascinare con sé situazioni debitorie penalizzanti”.